olio

L’olio del Trasimeno

//L’olio del Trasimeno

Dolce agogia. Colore verde, riflessi dorati e profumi fruttati

L’olio extra vergine d’oliva è uno dei prodotti più antichi e tipici della zona, nel nostro territorio è possibile fare visite guidate agli oliveti, visitare i frantoi e capire tutto il lavoro che si cela dietro una bottiglia di olio d’oliva DOP del Trasimeno.

Non vi resta che scoprire gli attori della zona. Decidere la prossima azienda agricola e il frantoio da visitare, e prenotare il tavolo presso il ristorante a voi più vicino, per degustare il nostro olio in squisite pietanze, o a crudo, e carpire tutti gli intensi profumi.

Visite ai produttori

La visita ai produttori di olio d’oliva è caldamente consigliata, vi permette di respirare gli odori della campagna, di immergervi nel caratteristico panorama umbro e di scoprire meglio questa antica produzione. Durante la visita siete a stretto contatto con le persone che operano in questo settore e che permettono la trasformazione, dall’oliva, all’ottimo condimento per la cucina di tutti i giorni.

Denominazione di Origine Protetta

A riconoscimento dell’elevato standard qualitativo è stata attribuita, da parte dell’Unione Europea, la DOP – Denominazione di Origine Protetta – ad alcune produzioni di olio della nostra regione.

La cultivar caratteristica dei Colli del Trasimeno è la Dolce Agogia. Riconoscibile per il sapore leggero di erba fresca e fruttato, con forte sensazione di amaro e piccante; un colore dal verde al giallo dorato. Il moraiolo, leccino, frantoio, sono altre varietà tipiche della regione Umbria.

La creazione della “strada dell’Olio extra Vergine d’Oliva DOP Umbria” di cui fa parte il Trasimeno, intende collegare il prodotto olio, la cultura che c’è dietro questa produzione, la storia e le tradizioni dei territori interessati.

Dove acquistare

2018-04-09T11:35:02+00:00